mercoledì 2 marzo 2011

Il nostro obiettivo

Tramite la nostra presenza in questa provincia vogliamo:
    • Promuovere la riconciliazione tra Dio e gli uomini, affinché tutti possano avere almeno una possibilità nella loro vita di ascoltare il Vangelo.
    • Equipaggiare coloro che si uniscono a noi, perché possano essere efficaci nella loro personale testimonianza di Cristo, sfruttando al meglio le loro naturali capacità.
    • Assistere le persone povere, tramite concrete azioni, affinché possano vedere l'amore di Cristo agire nelle loro vite e non semplicemente sentirne parlare.
    • Curare gli ammalati, perché le persone avendo le proprie vite alleviate o guarite lodino Gesù che le ha aiutate nel bisogno.
    • Equipaggiare la prossima generazione, perché nei nostri figli e figlie risiede il nostro futuro
    # Il nostro obiettivo è di crescere sia nella conoscenza della Grazia di Dio che salva, sia nel numero, perché ciascuna persona a cui parliamo di Gesù e che accetta di seguirlo rappresenta una creatura salvata.

    # Il nostro obiettivo è di fondare altre chiese sorelle nella nostra provincia, perché in ogni paese ci sia una comunità che testimoni davanti ai non credenti dell'amore di Gesù

    Ti aspettiamo, per poterti raccontare delle cose stupende che Gesù ha fatto nella vita di ciascuno di noi, e che vuole fare anche nella tua vita! Troverai le indicazioni per raggiungerci cliccando qui.

    Se vuoi conoscerci di più, oltre a venirci a trovare, puoi contattarci per email o per telefono ai recapiti che trovi su questo sito.

    Ti aspetto!

    Marco

    PS: maggiori informazioni le puoi trovare nella pagina "Chi siamo".




    (1) Pur nel rispetto di altre comunità legate all'Ucebi, la nostra visione del Vangelo verso alcuni aspetti legati alla famiglia e al matrimonio riflette la posizione conservatrice delle Chiese Battiste storiche. Come chiesa di Cristo siamo desiderosi di accogliere tutti coloro che lo hanno accettato o che lo cercano, continuando ad incoraggiare ciascuno a ravvedersi da ciò che il Vangelo indica come peccato, qualsiasi esso sia, compresi i comportamenti definiti comunemente "liberali" quali il non essere una coppia sposata dinanzi al Signore o essere una coppia del medesimo sesso, schierandosi per una visione della famiglia biblica composta da un padre ed una madre aventi figli naturali o adottati.

      Share:

      In evidenza: "Affrontare l'ansia della vita"

      Cliccando sui titoli qui sotto potrete accedere direttamente ai messaggi della serie attualmente in corso in chiesa


      1. Poggia la tua ansia su Gesù
      2. Sconfiggi ogni giorno l'ansia della vita
      3. Affida il timone a Dio

      Tutti i messaggi per data

      Cerchi una chiesa Evangelica?

      La nostra chiesa è connessa a

      ______________________________
      La mia foto
      Via Delio Ricci, snc - Tel. 347/9740488 - email: laveravite@gmail.com